Aree di Intervento

Consulenza Psicologica

Consulenza Psicologica

Colloquio psicologico o breve ciclo di sedute (4/5 incontri) della durata di 45 minuti l’uno, a cadenza settimanale o quindicinale, con lo scopo di orientare il paziente all’approfondimento della tematica presentata, al fine di migliorare il suo stile di vita e i suoi legami relazionali. Questa fase preliminare può essere fine a se stessa, oppure orientare ad un successivo percorso di psicoterapia.

Sostegno alla Genitorialità

Sostegno alla Genitorialità

Consiste in un ciclo di incontri psicologici rivolti ai genitori con l’obiettivo di sostenerli nella relazione affettiva con i loro figli, riflettendo sui propri stili genitoriali e favorendo uno stile comunicativo condiviso tra i coniugi. Il percorso può essere fine a se stesso o far parte del lavoro con la coppia. Nei casi in cui ci si trovi in situazioni di separazione, è possibile accompagnare la coppia nella fase di separazione, al fine di mantenere una buona relazione e comunicazione reciproca.

Terapia Familiare

Terapia Familiare

Per la terapia familiare è prevista la copresenza di due terapeuti. Le sedute hanno durata di un’ora e mezza e sono a cadenza mensile. Il lavoro ha come obiettivo quello di aiutare il sistema familiare a ritrovare un equilibrio funzionale, migliorando le relazioni tra i vari componenti. Per raggiungere l’obiettivo stabilito insieme sarà possibile avvalersi di diversi formati: familiare, fratria, individuali, coppia.

Terapia Individuale

Terapia Individuale

Sedute di 45 minuti a cadenza settimanale o quindicinale (da concordare insieme in base agli obiettivi terapeutici). L’impostazione generale è quella del colloquio clinico che avviene tra il professionista e il paziente e che può essere arricchito dall’uso eventuale di strumenti quali: test proiettivi, E.M.D.R., tecniche sensomotorie ecc.

Terapia di Coppia

Terapia di Coppia

La terapia di coppia prevede la copresenza di due terapeuti nella stessa stanza, in considerazione del fatto che aumentando il numero dei partecipanti aumenta anche la complessità del sistema relazionale da osservare e di cui occuparsi. Le sedute hanno durata di un’ora e mezza e sono a cadenza mensile.

Psicologia Giuridica

Psicologia Giuridica

C.T.P. (Consulente Tecnico di Parte) e Perizia
Il compito del CTP è quello di affiancare il CTU (Consulente Tecnico d’Ufficio) nominato dal giudice in ambito civile, al fine di avvallare o contestare le osservazioni da lui prodotte. Come CTP interveniamo soprattutto nelle situazioni di separazioni conflittuali, di valutazioni delle competenze genitoriali e affido dei minori. Il ruolo del consulente di parte, dopo essere stato nominato, è quello di assistere alle operazioni peritali svolte dal Consulente Tecnico d’Ufficio, con lo scopo di accertarne la correttezza procedurale.

Rielaborazione Eventi Traumatici

Rielaborazione Eventi Traumatici

E.M.D.R. (Eye Movement Desensitization and Reprocessing)
L’EMDR sfrutta normali processi fisiologici del cervello per facilitare l’elaborazione di ricordi traumatici o esperienze sfavorevoli nel ciclo di vita.

Tecniche di Terapia Sensomotoria
Tecniche di intervento orientate al corpo, con un particolare attenzione all’esperienza somatica come punto di accesso per l’elaborazione di eventi traumatici.